Lunedi, 16 Ottobre, 2017

Bossi: Berlusconi fa bene a tornare, ha i voti. Salvini no

Bossi: Berlusconi fa bene a tornare, ha i voti. Salvini no Bossi: Berlusconi fa bene a tornare, ha i voti. Salvini no
Evandro Fare | 28 Novembre, 2016, 14:13

"Rischia di cambiare la Lega?". No, è la Lega che rischia di cambiare il segretario, la base non vuole più Salvini, non vuole più uno che ogni giorno parla di un partito nazionale", ha rimarcato Umberto Bossi, aggiungendo che "il 16 dicembre scadrà il mandato di Salvini e sarà il congresso a decidere del suo futuro. "Migliaia di militanti ed elettori della Lega", ha risposto Salvini alla 'incursione' di Bossi, "sono impegnati per far vincere il No al referendum, per bloccare una riforma che centralizza tutto e cancella libertà e democrazia".

Chi dovrà essere il nuovo segretario della Lega per Bossi? "Il congresso è sovrano", ha aggiunto Bossi.

Con il movimento parallelo "Noi con Salvini", l'attuale segretario della Lega ha cercato di superare le storiche difficoltà del suo partito al sud puntando più su temi nazionali come l'immigrazione e l'euro invece che sull'identità settentrionale.

Il Senatur è un fiume in piena e non si risparmia: "Salvini ha i voti?". Fa casino, ma non ha un programma e nemmeno l'esperienza per fare il premier. "Salvini ha i voti? - domanda in via retorica l'Umberto, seduto nel bilocale dal quale 30 anni fa lanciò il sogno della Padania libera - i voti non servono a niente, se non sai per che cosa li prendi", infierisce parlando con i giornalisti. "I numeri lo condannano". Poi mentre si alzava dalla scrivania, Bossi ha notato un manifesto dell'epoca con lo slogan Più lontani da Roma, più vicini all'Europa.

Al referendum bisogna votare "no" Al referendum costituzionale, ha detto Bossi, "bisogna votare No".

MARONI: CONGRESSO MOMENTO DI SINTESI - Il presidente della Lombardia non ha commentato direttamente le parole di Umberto Bossi di sfiducia verso la segreteria di Matteo Salvini, visto che Bossi stava parlando quasi in contemporanea qualche passo più in là. Il congresso della Lega dovrebbe svolgersi a gennaio. "L'importante - ha aggiunto Maroni - è che ci siano atteggiamenti onesti e mai contro". E Bossi? "Bossi è sempre Bossi".

Altre Notizie