Mercoledì, 20 Giugno, 2018

Nuovo aggiornamento per OnePlus 3: gli effetti di OxygenOS 3.2.8

Nuovo aggiornamento per OnePlus 3: gli effetti di OxygenOS 3.2.8 Nuovo aggiornamento per OnePlus 3: gli effetti di OxygenOS 3.2.8
Bortolo Musarra | 03 Dicembre, 2016, 16:09

La cinese OnePlus ha aggiornato la sua gamma di smartphone economici, dalle specifiche alte, presentando il nuovo modello OnePlus 3T.

Intanto arrivano le prime recensioni sul OnePlus 3T: proviamo a scoprire le prime impressioni di Androidworld.it che dà i voti ai vari comparti dello smartphone. A parte la fotocamera anteriore che diventa da 16 Megapixel, le memorie rimangono identiche al modello precedente: 6 GB di Ram e 64/128 GB di Rom. Il sensore frotnale ha autofocus a rilevamento di fase e supporto per la cattura video a 1080p a 30fps. La batteria è da 3.400 mAh e supporta la ricarica rapida. L'attesa è adesso tutta rivolta verso il nuovo corso Android Nougat 7.0, che potrebbe esser rilasciato - seppur dapprincipio sotto forma di Community Build - già durante i prossimi giorni o comunque entro lo spirare del mese di novembre. La versione da 64 GB costerà 439 euro, mentre la versione da 128 GB costerà 479 euro.

Per quanto riguarda la connettività, non troviamo novità rispetto al OnePlus 3, con LTE fino a 450 Mbps, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.2 ed NFC.

Nuovo aggiornamento per OnePlus 3: gli effetti di OxygenOS 3.2.8

Riguardo prezzi e disponibilità, ricordiamo che OnePlus 3 era inizialmente disponibile in argento, poi è stata lanciata una versione "Soft Gold", mentre per OnePlus 3T è stata realizzata una versione in "Gunmetal" e "Soft Gold", in vendita dal 22 novembre in Nord America e dal 28 novembre in altri paesi direttamente dallo store online di OnePlus.

Sicuramente da sottolineare la possibilità di registrare i video in 1080p a 60 FPS, la stessa funzionalità che renderà ancora migliore la sezione fotografica e, sicuramente, aggiungendo un tocco di realismo ai video registrati.

Altre Notizie