Giovedi, 14 Dicembre, 2017

Allarme Meningite: Nuovo caso a Legnano e vaccino a prezzo scontato

Allarme Meningite: Nuovo caso a Legnano e vaccino a prezzo scontato Allarme Meningite: Nuovo caso a Legnano e vaccino a prezzo scontato
Moreno Priola | 11 Gennaio, 2017, 20:27

In seguito alle numerose richieste di vaccinazione contro il meningococco, pur ricordando che non c'è in Italia (tantomeno nella nostra Regione) un allarme meningite, l'Azienda Usl di Piacenza ha predisposto un piano di potenziamento dell'attività degli ambulatori dedicati.

Le meningi sono delle membrane che avvolgono e proteggono il cervello ed il midollo spinale.

Insomma, il vaccino per la meningite aiuta a difendere i più piccoli da una molteplicità di patogeni che possono provocare la malattia. Sono diventati improvvisamente così poco temibili? Per esempio, si sono verificati 940 casi di meningite da pneumococco nel 2016 (rispetto ai 1256 casi del 2015) e 80 da emofilo (rispetto ai 131 del 2015).

Haemophilus influenzae: quest'ultimo tipo, grazie all'introduzione della vaccinazione ha anche registrato una notevole diminuzione in termini di diffusione.

Si può prenotare telefonicamente la propria seduta per la somministrazione del vaccino meningite a Milano. E gli altri batteri che causano meningite?

Allarme Meningite: Nuovo caso a Legnano e vaccino a prezzo scontato

Come siamo messi a vaccinazione?

Meningite: "Ma io come mi vaccino?".

Da Quotidianosanità ci arrivano notizie rassicuranti sul tema molto discusso e delicato della meningite. Il costo dipende dal tipo di vaccino e in alcuni casi questi è anche sovvenzionato dal servizio sanitario nazionale, per cui varia da regione a regione.

Secondo le normative vigenti, la vaccinazione anti-meningococco C dovrebbe essere a disposizione di tutti quei bambini che hanno compiuto un anno di età.

A fomentare le preoccupazioni ci hanno pensato i casi in Toscana. Sono sintomi non gravi e che tendono a risolversi spontaneamente nel giro di uno o due giorni. Come da prassi, i familiari del venticinquenne sono stati sottoposti a profilassi. Si tratta di un uomo di 50 anni residente a Canegrate e non vaccinato contro la meningite. Il vaccino coniugato tetravalente (A, C, W135, Y), invece, è consigliabile solo se i bambini devono affrontare un viaggio in una zona nella quale circola l'infezione. "Eppure l'epidemia di meningite non esiste" conferma Gianni Rezza, direttore del Dipartimento di Malattie infettive all'Istituto Superiore di Sanità. "Tale crescita ha portato la Regione a implementare una campagna straordinaria di vaccinazione". Si consiglia questo vaccino anche agli adolescenti non precedentemente vaccinati e ai neonati che frequentano l'asilo nido.

Altre Notizie