Venerdì, 20 Gennaio, 2017

Cyberspionaggio, anche Fassino tra i politici spiati dai fratelli Occhionero

Condividi su Facebook	     Tweet su Twitter Condividi su Facebook Tweet su Twitter
Evandro Fare | 11 Gennaio, 2017, 19:11

La scoperta è stata fatta dalla Polizia postale che ha smantellato una centrale che intercettava illecitamente le comunicazioni informatiche.

Spiavano e intercettavano politici, istituzioni, pubbliche amministrazioni, studi professionali e imprenditori di livello nazionale. Ai due vengono contestati i reati di procacciamento di notizie concernenti la sicurezza dello Stato, accesso abusivo a sistema informatico aggravato e intercettazione illecita di comunicazioni informatiche o telematiche.

Repubblica cita i nomi di altri personaggi spiati, tra i quali Mario Draghi, Piero Fassino, Daniele Capezzone, Ignazio La Russa, Fabrizio Cicchitto, il cardinale Gianfranco Ravasi, Paolo Poletti della Gdf. Il tutto sfruttando una botnet occulta creata grazie alla diffusione di un particolare malware - appunto EyePyramid.

Altre Notizie