Venerdì, 17 Agosto, 2018

Maltempo a Istanbul, disagi e voli cancellati in aeroporto

Istanbul Istanbul +CLICCA PER INGRANDIRE
Evandro Fare | 10 Gennaio, 2017, 16:39

È l'odissea che stanno vivendo i connazionali, costretti a stazionare nello scalo turco a causa delle condizioni atmosferiche pessime, dovute all'intensa nevicata, che ha prodotto la cancellazione di centinaia di voli. Solo oggi, la Turkish Airlines ha annunciato per la cancellazione di 227 voli interni e internazionali dagli aeroporti Ataturk, sul lato europeo, e Sabiha Gokcen, sul lato asiatico.

LA BUFERA DI NEVE Sono ormai diverse centinaia i voli cancellati a causa del maltempo presso gli aeroporti di Istanbul, città turca che per il quarto giorno consecutivo è alle prese con quella che il sindaco Kadir Topbas ha definito come "la più grande nevicata degli ultimi sette anni". Nel frattempo la congestione dei voli in Turchia ha causato disagi anche in Kenya. "Siamo disperati, qui c'è il caos e l'unica cosa che ti garantiscono è l'albergo per passare la notte ma, per motivi di sicurezza, non ci riconsegnano neanche i bagagli", afferma. Lo riferisce la Turkish Airlines, la compagna di bandiera turca che vola in dieci città del 'Belpaese' (Milano, Roma, Venezia, Bologna, Torino, Genova, Napoli, Catania, Pisa e Bari). Fonti del ministero degli Esteri italiano hanno confermato che l'ambasciata ad Ankara insieme al consolato generale di Istanbul e di Smirne stanno seguendo, in stretto raccordo con la Farnesina e in contatto costante con le competenti istanze turche, già da diversi giorni la vicenda dei connazionali bloccati in Turchia "che è in via di lenta soluzione con il progressivo miglioramento delle condizioni climatiche".

"E' previsto che siano effettuati in totale 300 voli il 10 gennaio, mentre vanno avanti gli sforzi contro la neve e per ripulire l'aeroporto Ataturk".

Altre Notizie