Venerdì, 18 Agosto, 2017

Maradona gela Icardi: "Con me mai nell'Argentina"

Iona Trifiletti | 11 Gennaio, 2017, 20:27

Tutto sommato all'Inter fa anche comodo che Mauro Icardi non sprechi energie con voli e partite oltre oceano, ma che debba essere considerato la riserva di Lucas Pratto(con il massimo del rispetto per l'ex Genoa, che non ha lasciato tracce in Serie A), è un'ingiustizia calcistica, che non sta ne in cielo e ne in terra. Se vogliamo bene alla nostra bandiera, dobbiamo smetterla di dire che non ci qualificheremo per il Mondiale.

Parlando sempre della Selecciòn, Maradona esprime lil suo pensiero: "Mi piace molto Pratto, ma l'importante è tenere Icardi lontano dalla nazionale. Ho un ottimo rapporto con il CT Bauza, fin dai Mondiali di Italia 90". Se dovrò passare sulla testa di qualcuno, lo farò, non perdonerò nessuno.

KEMPES - Non concorda con Maradona, invece Mario Kempes, campione del mondo e capocannoniere con la sua Argentina in casa nel 1978, il quale a La Nacion, a proposito della domanda su Icardi, se meritasse o no la convocazione, ha detto: "Si! E Infantino vuole che sia io a dare l'ultimo colpo di martello". Un nome conosciuto da pochi, ma famoso in Argentina, quello del 43enne ex attaccante dell'Almirante Brown, recordman di gol in una stagione nella B Nacional, la seconda divisione argentina.

Altre Notizie