Martedì, 12 Dicembre, 2017

MotoGP, Vinales: "Farò il massimo per vincere il Mondiale"

Maverick Vinales Maverick Vinales
Iona Trifiletti | 11 Gennaio, 2017, 00:25

Maverick Vinales 2017 - Il motomondiale che prenderà il via il prossimo 23 marzo a Losail, vedrà tanti cambiamenti, Jorge Lorenzo in Ducati, Andrea Iannone in Suzuki e Maverick Vinales in Yamaha, al fianco di Valentino Rossi.

Attraverso un tweet dell'account ufficiale Yamaha Maverick Vinales ha detto le prime parole da pilota ufficiale della casa dei tre diapason. Vinales ha rivelato di avere grande rispetto per il compagno di box, ma allo stesso tempo di non avere alcun timore reverenziale nei suoi confronti. Più i due saranno in competizione diretta, più instabile sarà il clima interno alla team factory di Iwata. Mi rendo conto che è molto difficile, ma se voglio essere il migliore devo battere i migliori e quindi anche Rossi. Ho già finito qualche gara davanti a Rossi, Marquez e Lorenzo: è una sensazione fantastica. "E' molto importante e bello se si riesce a tagliare il traguardo davanti a leggende come loro". Questo è sempre stato un suo punto di forza, non cede mai. Il fenomeno di Tavullia nel 2017 darà un nuovo assalto al decimo titolo mondiale, ma attenzione a considerare soltanto Marc Marquez come rivale nella lotta iridata. "Solo così si può essere primo in MotoGP". Io cerco di fare il mio lavoro e ottenere sempre il meglio possibile. Non sono uno che si lascia coinvolgere in giochetti, ho sempre instaurato un buon rapporto con tutti i miei compagni di squadra. La Suzuki è stata grande per me, ma il cambio di rotta con la Yamaha è una grande occasione per puntare al titolo e vincere: è il mio obiettivo, ma tutti sono qui per vincere e fa parte del gioco.

Altre Notizie