Giovedi, 14 Dicembre, 2017

Pagamenti delle pensioni, si torna al 1° del mese

INPS- Pensioni 2017 oggi non c'è pensione...ma domani Pagamenti delle pensioni, si torna al 1° del mese
Quartilla Lauricella | 03 Gennaio, 2017, 06:29

L'Inps conferma che il pagamento delle pensioni e delle provvidenze economiche erogate dall'istituto saranno pagate il primo giorno bancabile di ciascun mese.

A maggio le pensioni saranno pagate il due mentre a giugno saranno pagate il primo del mese. Alla normativa di cui sopra c'è un eccezione fatta per il mese di gennaio in cui il pagamento avviene il secondo giorno bancabile. Lo comunica l'Inps con una nota spiegando che il Decreto Milleproroghe, firmato dal Presidente Mattarella lo scorso 31 dicembre, ha modificato l'articolo 6 del decreto legge 65/2015, convertito con legge 109/2015, che ha unificato le date di pagamento delle prestazioni Inps, Inpdap ed Enpals.

Di seguito si riportano le date di pagamento delle prestazioni pensionistiche per l'anno 2107 per Poste, per le quali anche il sabato è considerato bancabile, e per le banche, così come risultano dal calendario 2017 pubblicato da ABI.

L'accredito potrà anche avvenire dopo il secondo giorno feriale del mese nel caso in cui durante i primi 2 giorni feriali, cioè lavorativi, ricorra una festività.

A febbraio e marzo le pensioni saranno pagate il primo del mese mentre ad aprile le poste pagheranno il primo (è un sabato) e le banche il 3.

Altre Notizie