Venerdì, 20 Gennaio, 2017

Puglia, allarme meningite: bambina di 8 anni terza vittima in poche ore

Moreno Priola | 10 Gennaio, 2017, 23:07

Dopo i primi accertamenti effettuati normalmente nei casi sospetti di meningite, la bambina in pieno stato confusionale è stata dapprima isolata dai parenti e poi trasferita presso l'ospedale pediatrico "Giovanni XXIII" di Bari per via dell'aggravarsi delle sue condizioni. La bambina era ospite con la madre di una comunita' religiosa di Trani.

Sono tre i casi riscontrati nelle ultime ore in varie zone della Regione.

E qui i sospetti purtroppo hanno trovato conferma. I sintomi sono quelli della meningite, gli stessi della diciassettenne di Andria primo caso conclamato in Puglia. L'ambulanza con cui è stata trasportata la bambina è stata subito sottoposta a bonifica ed ulteriori controlli sono stati effettuati sui parenti della bambina come delle precedenti persone colpite.

Si escludono invece rischi di contagio per chi è entrato in contatto con il 43enne senegalese di Barletta trasferito nell'ospedale di San Giovanni Rotondo il 5 gennaio scorso, e che è ricoverato in neuro rianimazione per una meningite virale, non infettiva.

Altre Notizie