Giovedi, 24 Agosto, 2017

Yahoo! è morta. Si chiamerà Altaba, ma si occuperà di investimenti

Yahoo! è morta. Si chiamerà Altaba, ma si occuperà di investimenti Yahoo! è morta. Si chiamerà Altaba, ma si occuperà di investimenti
Quartilla Lauricella | 10 Gennaio, 2017, 17:14

Dopo la vendita a Verizon, infatti, Yahoo cambierà nome e diventerà Altaba, mentre la Ceo del gruppo Marissa Mayer e il co-fondatore dell'azienda David Filo si dimetteranno.

Verizon ha stipulato lo scorso luglio un contratto per acquistare le attività web di Yahoo! per $4,8 miliardi.

Marissa Mayer, CEO di Yahoo! L'ingegnere informatico è solo uno dei top manager che andranno via dalla compagnia alla chiusura della cessione delle attività internet a Verizon Communications, che implicherà per Yahoo! anche il cambio di nome in Altbaba.

Una serie pazzesca di avvenimenti, che porterà alla scomparsa di una delle più longeve ed iconiche società che hanno operato nel web nel corso degli ultimi decenni, trasformandola in una investment company, grazie alle partecipazioni azionarie in Alibaba e Yahoo Japan. Il presidente di Altaba sarà Eric Brandt, ex direttore finanziario di Booadcom.

Figlia di un ingegnere ambientale e di una insegnante d'arte, Marissa Ann Mayer è nata il 30 maggio 1975 a Wausau, nel Wisconsin. Yahoo nel 2000 valeva 125 miliardi di dollari, Facebook non esisteva nemmeno e Mark Zuckerberg aveva 16 anni. Mayer dopo il diploma ha frequentato il National Youth Science Camp in West Virginia ottenendo una laurea con lode in sistemi simbolici e una specializzazione in informatica dalla Stanford University. E' stata la prima ingegnere donna, assunta dal giugno 1999 da Google e una dei primi 20 impiegati della compagnia.

In entrambi i corsi ha focalizzato la sua attenzione sul campo dell'intelligenza artificiale. Ha lavorato per il laboratorio di ricerca di UBS a Zurigo e per la SRI international, una società californiana.

Altre Notizie