Venerdì, 24 Novembre, 2017

Francia, banlieue Parigi nel caos dopo "stupro con il manganello"

La visita di Francois Hollande a Théo La visita di Francois Hollande a Théo
Evandro Fare | 10 Febbraio, 2017, 12:52

Ancora proteste e tafferugli nelle banlieue francesi. In particolare uno dei quattro e' accusato di aver sodomizzato durante una retata con uno manganello telescopico il giovane, identificato come Theo. Per questo agente l'accusa è di violenza sessuale, mentre gli altri tre sono accusati di violenza volontaria. I fatti risalgono a giovedì scorso e domenica il ministero dell'Interno francese ha annunciato la sospensione dei quattro agenti, che erano intervenuti per controllare l'identità di una decina di persone sospettate di spaccio di stupefacenti.

Il giovane ha raccontato alla tv BFM la violenza subita e gli insulti a sfondo razziale da parte degli agenti: "I poliziotti non facevano che insultarmi".

Dal suo letto d'ospedale, Théo lancia un appello alla calma. Intanto ieri nella Banlieue, per la terza notte consecutiva, sono scoppiati incidenti e oggi le madri del quartiere hanno chiesto che la polizia non stringa più d'assedio la zona. Poi gli spruzzano gas lacrimogeno in faccia, lo buttano dentro l'auto. A Aulnay nel week-end ci sono state bruciate delle auto, un tentativo di dare fuoco a un autobus e il quartiere è rimasto al buio dopo il sabotaggio della rete elettrica pubblica.

Nella serata di giovedì 2 febbraio Théo è stato fermato per caso dalla pattuglia di poliziotti nel corso di un'operazione di controllo antidroga.

Al 22enne è stata diagnosticata "una ferita longitudinale del canale anale" e una "lesione del muscolo sfintere anale", con una prognosi di 60 giorni.

Il giovane ha voluto lanciare un suo appello perché cessino le violenze approfittando della visita del presidente.

Sabato c'è stata una marcia delle mamme: basta violenza della polizia. "Tenevo a venire a trovare Théo e la sua famiglia". "Li difendo fino a prova contraria della giustizia - ha detto la candidata del Fronte nazionale - Non sappiamo in quali circostanze sia avvenuto il fermo".

Altre Notizie