Giovedi, 21 Giugno, 2018

Coppa Davis, Belgio-Italia: domani a Charleroi Lorenzi-Darics

Davis Belgio-Italia domani si comincia Coppa Davis, Belgio-Italia: domani a Charleroi Lorenzi-Darics
Quartilla Lauricella | 07 Aprile, 2017, 10:50

Il capitano azzurro di Coppa Davis Corrado Barazzutti presenta così il quarto di finale che vedrà opposta la squadra italiana al Belgio sul 'veloce' indoor dello Spiroudome di Charleroi. Contro la Germania non c'era Goffin e da solo ha praticamente fatto passare il turno al Belgio vincendo i singolari contro Zverev e Kohlschreiber. Una sfida che sulla carta parla a favore dei belgi che possono schierare il n.14 delle classifiche Atp, mentre gli azzurri saranno orfani di Fabio Fognini, fermo per infortunio dopo l'exploit di Miami dove ha raggiunto le semifinali. Sto bene, sarebbe importante partire con il piede giusto.

Potrebbe risultare più squilibrato l'altro match: Andreas Seppi è un giocatore che è sempre stato capace di grandi colpi (ricordiamo la vittoria su Roger Federer e quella su Nick Kyrgios) e che spesso e volentieri si esalta quando si gioca ai cinque set, ma dall'altra parte della rete c'è un David Goffin che, se anche non è nella strepitosa forma del 2015, è sicuramente un ostacolo probante per chiunque. Sabato alle 15: Bolelli/Giannessi c. Bemelmans/De Loore. Domenica gli ultimi due singolari:Lorenzi-Goffin e Seppi-Darcis.

Seppi sfiderà il numero uno belga contro il quale ha perso entrambi i precedenti (a Basilea e Pechino sempre sul cemento e sempre nel 2015).

Sarà il nono confronto della storia della Davis tra le Italia e Belgio, che non si incontrano da 17 anni (a settembre 2000, negli spareggi/playoff i fratelli Rochus condannarono l'Italdavis alla retrocessione) e nel bilancio dei precedenti l'Italia è avanti per 5-3. "Sarebbe importante scendere in campo sull'uno a zero a nostro favore - è il commento di Seppi - con Goffin ho perso due volte ma è un avversario che ti fa giocare molti scambi. In Davis ci esaltiamo, ci crediamo e proveremo a vincere". Il sorteggio ha messo di fronte nel primo incontro Jordan Thompson e Jack Sock. Venerdì: Pouille (Fra) c. Edmund (Gb); Chardy c. Evans. Domenica: Djokovic c. Carreno-Busta; Troicki c. Ramos-Vinolas.

Altre Notizie