Venerdì, 24 Novembre, 2017

Italia: inflazione preliminare vola oltre le attese ad aprile. Perché è aumentata?

Chiudi

   Apri Chiudi Apri
Quartilla Lauricella | 28 Aprile, 2017, 16:25

Sul capitolo trasporti in particolare - ha sottolineato l'istituto di statistica - l'incremento è ascrivibile soprattutto ai rialzi dei prezzi del Trasporto aereo passeggeri, che registrano un aumento congiunturale del 31,6% e mostrano, su base annua, un forte balzo in avanti (+36,9%, da +9,4% di marzo), "complice - si spiega - le festività pasquali alle quali è seguito poco dopo il ponte del 25 aprile".

L " inflazione di fondo', al netto degli energetici e degli alimentari freschi, sale di tre decimi di punto percentuale (+1%, da +0,7% di marzo), mentre quella al netto dei soli beni energetici si mantiene stabile a +1,2% come nel mese precedente. In questo caso è l'energia a pesare di più, 7,5% contro 7,4% di un mese fa, servizi 1,8% da 1%, alimentari, alcol e tabacchi in calo a 1,5% da 1,8% e beni industriali non energetici, stabili a 0,3%. Su base mensile, invece, il tasso è negativo: -0,4%.

"L'accelerazione dell'inflazione - si legge in un comunicato - deriva soprattutto dalla crescita dei prezzi dei beni energetici regolamentati (+5,7%, da -1,2% del mese precedente), a cui contribuisce sia l'energia elettrica (+5,4%) sia il gas naturale (+6,0%), che segnano entrambi un'inversione di tendenza rispetto a marzo (rispettivamente da -1,0% e -1,4%) e dalla dinamica dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (+5,5% da +2,5% del mese precedente)".

L'inflazione ad aprile torna a rialzare la testa, con l'indice italiano che sale all'1,8% annuo dal +1,4% registrato a marzo. Nel mese di aprile è aumentato anche il carrello della spesa: 1,8%.

Ancora secondo quanto riportato dal report Istat, l'inflazione italiana su base mensile è aumentata dello 0,3%. Occorre ricordare che il 30 marzo l'Autorità per l'energia abbia aggiornato al rialzo le tariffe elettriche (+2,9% proprio da aprile). L'inflazione acquisita per il 2017 è pari a +1,3%.

Allargando lo sguardo all'Eurozona, l'inflazione annua è vista dall'Eurostat all'1,9% in aprile, in rialzo dall'1,5% di marzo e sopra il consensus delle stime degli analisti.

Altre Notizie