Lunedi, 22 Ottobre, 2018

Calciomercato Milan, all in per arrivare a Belotti: Mirabelli incontra Petrachi

Toro fra campo e mercato incontro col Milan si parla di Belotti Calciomercato Milan, all in per arrivare a Belotti: Mirabelli incontra Petrachi
Sosteneo Paonessa | 13 Mag, 2017, 03:22

Nell'incontro a Casa Milan se ne è parlato, nonostante i rossoneri diano la precedenza al Watford che, dopo il prestito di gennaio, ha dato la sua disponibilità a valutare il riscatto per 18 milioni di euro. Quest'ultimo, ospite negli studi di 'Sportitalia', ha ammesso che con il dirigente rossonero si è parlato anche di Belotti: "Non conoscevo Mirabelli personalmente". Se abbiamo parlato di Belotti? La conferma è arrivata dal ds del club torinista, Petrachi: "Incontro con il Milan? ". Andrea è umile e dinamico, e sa che se dovesse arrivare un top club potrebbe partire. Fra l'altro la clausola ufficialmente è esercitabile solo da club esteri e non italiani ma comunque difficilmente la nuova proprietà cinese sarà disposta a versare questa cifra. "Sono sopravvissuto a Cairo perché non sono mai stato un "yes man" - le verità di Petrachi -, il patron è un presidente molto meticoloso, non è mai facile fare il mercato con lui, per prima cosa guarda i conti". Non a caso sui social network si è diffuso l'hashtag #BelottiMilan.

Al contatto odierno potranno dunque seguire ulteriori aggiornamenti, con il Milan che ha fatto sapere che (in caso di interesse per alcuni calciatori dell'attuale rosa allenata da Vincenzo Montella) il club sarebbe disposto a parlare e a valutare così la soluzione migliore che possa accontentare tutte le parti in causa.

Il Milan, a caccia di un nome di riferimento per l'attacco in vista del probabile addio di Carlos Bacca, ha sondato il terreno, forte magari della passione per i colori rossoneri che il Gallo nutre fin da bambino. In Cina del resto è "l'anno del Gallo", chissà che Li Yonghong non punti alla cresta più famosa d'Italia per il suo esordio sul mercato rossonero.

Altre Notizie