Mercoledì, 17 Ottobre, 2018

Esplode ordigno a Roma, nessun ferito. Si ipotizza pista anarchica

Esplode ordigno a Roma, nessun ferito. Si ipotizza pista anarchica Esplode ordigno a Roma, nessun ferito. Si ipotizza pista anarchica
Sosteneo Paonessa | 12 Mag, 2017, 17:48

Esplosione in strada a Roma, in viale Aventino, vicino alle Poste all'angolo con via Marmorata. "L'assemblaggio dei pezzi non è stato sicuramente casuale, ma opera di persona o persone competenti". Immediato l'intervento dei vigili del fuoco e della polizia.

La pista più calda non è quella del terrorismo ma quella dell'atto dimostrativo nei confronti delle Poste. Nel dettaglio, gli artificieri hanno anche rinvenuto due bottiglie in plastica da mezzo litro con all'interno tracce di liquido infiammabile. Al momento la scientifica sta lavorando alla repertazione dei frammenti. A chiamarci sono stati i dipendenti delle Poste che, con un estintore, hanno spento una piccola fiammella. C'è un testimone che viene sentito dagli investigatori e sono al vaglio le immagini delle telecamere poste nel parcheggio per individuare chi ha piazzato l'ordigno. "La doppia esplosione è stata di lieve entità e non ha provocato danni neanche alle auto limitrofe". Lo ha riferito il funzionario della Questura di Roma Massimo Improta. Al momento non ci sono state rivendicazioni. Non si registrano feriti. I magistrati di piazzale Clodio attendono una informativa da parte delle forze dell'ordine intervenute.

Altre Notizie