Mercoledì, 15 Agosto, 2018

Armato a Westminster, paura a Londra: chiuso il Parlamento. Non è terrorismo

Londra bloccato uomo armato di coltello isolato il Parlamento Londra bloccato uomo armato di coltello isolato il Parlamento Di Alessio Cappuccio 16 Giugno 2017
Calogero Calderone | 16 Giugno, 2017, 19:37

Nonostante sia cessato l'allarme e nessuno si sia fatto male, a seguito dei recenti attentanti, l'evento ha richiesto la chiusura di tutti gli ingressi al palazzo che ospita il Parlamento.

Scotland Yard ha riferito che non sono stati sparati colpi. Secondo alcuni testimoni, ha scritto il Guardian, la polizia ha arrestato l'uomo dopo che qualcuno ha cominciato a urlare "coltello, coltello, coltello", indicando una possibile minaccia. "Non ci sono notizie di feriti". L'uomo è stato fermato alle 11.10 locali, le 12.10 in Italia. Sono subito scattate le misure di sicurezza, la polizia è intervenuta immobilizzandolo. Il taser produce una scarica elettrica ad alta tensione ed a bassa intensità di corrente, tramite una serie di brevi impulsi capaci di paralizzare la muscolatura della persona colpita.

Pare che sulla scena dell'arresto siano rimasti i due coltelli, presi poi in consegna dagli agenti della scientifica. L'assalitore era stato a sua volta ucciso. A un certo punto è stato bloccato e atterrato da un gruppo di poliziotti, prima di essere portato via. È infatti sospettato di possesso di armi atte all'offesa e di aver commesso, preparato o istigato azioni terroristiche.

Altre Notizie