Venerdì, 18 Agosto, 2017

Auto contro la polizia, attentato fallito sugli Champs-Elysées

ANSA  EPA									+CLICCA PER INGRANDIRE ANSA EPA +CLICCA PER INGRANDIRE
Evandro Fare | 19 Giugno, 2017, 19:48

Ancora attimi di paura a Parigi, dove questo pomeriggio un uomo si è andato a schiantare deliberatamente contro un furgone della Gendarmerie a gli Champs Elysèes.

Un importante dispositivo di sicurezza è stato dispiegato dalla prefettura di polizia che ha raccomandato di evitare l'area, situata nel cuore della capitale francese.

Secondo il ministro degli Interni, si tratta di un'azione di matrice terroristica. Il guidatore, che è morto nell'impatto, aveva delle armi nell'auto tra cui un kalashnikov, delle pistole e bombole di gas. Il veicolo è esploso dopo l'urto contro la camionetta e, secondo quanto riferiscono fonti di polizia, l'uomo a bordo sarebbe stato arrestato. Lo si apprende da fonti degli Interni. La stazione della metropolitana Champs-Elysées-Clémenceau è stata chiusa per motivi di sicurezza. Sta indagando sul grave episodio la Procura antiterrorismo di Parigi. Citando fonti della polizia, il canale televisivo francese BFM ha riferito che l'uomo era solo e che nell'autovettura sono stati ritrovate munizioni e tanica di benzina.

Altre Notizie