Lunedi, 24 Settembre, 2018

Calciomercato Milan, preso Fabio Borini dal Sunderland: bruciata la Lazio

La Lazio insiste per Borini CalciomercatoLa Lazio insiste per Borini La punta del Sunderland tornerebbe volentieri in Italia e in biancoceleste sarebbe l'alternativa di Immobile
Iona Trifiletti | 28 Giugno, 2017, 17:22

Il Milan non sborserà una cifra eccessiva per avere Fabio Borini dal Sunderland. L'attaccante classe '91 è un nuovo calciaotore a disposizione di Vincenzo Montella.

L'attaccante è in uscita dal Sunderland e vuole una nuova esperienza in Italia: ha 26 anni, il contratto in scadenza nel 2019 e, vista la retrocessione dei Saints, non ci sarebbero problemi di ingaggio. Il giocatore è atteso già domani per le visite mediche a Milano. Il club biancoceleste pagherà un milione di euro per il prestito, con riscatto obbligatorio a 4.5 milioni. Quindi le probabilità che arrivi un trequartista o un altro centravanti sono ancora abbastanza alte e nei prossimi giorni si scoprirà il piano rossonero per completare il reparto offensivo. Ricordiamo infatti che il giocatore è nato fra le fila del Bologna prima di trasferirsi fin da giovanissimo nelle giovanili del Chelsea. I rossoneri chiudono un'operazione che sembrava potesse essere in via di definizione con la Lazio. Nella capitale il ragazzo è rimasto fino all'estate successiva, quando è stato ceduto al Liverpool. Nel 4-3-3 di matrice montelliana, Borini può ricoprire ogni ruolo d'attacco, un jolly che dunque potrà fare molto comodo anche partendo dalla panchina.

Borini nell'ultima stagione ha giocato in Premier League con la maglia del Sunderland, segnando due gol in 24 presenze.

Altre Notizie