Martedì, 12 Dicembre, 2017

Draft Nba 2017: andiamo alla scoperta dei nuovi talenti della Nba

NBA, Draft 2017: Boston Celtics cedono la prima scelta Basket, Draft Nba: i bookmaker puntano su Markelle Fultz
Moreno Priola | 26 Giugno, 2017, 18:09

L'appuntamento con la notte del draft NBA 2017 è su Sky Sport 2, che trasmetterà la diretta tv da Brooklyn con Flavio Tranquillo e Alessandro Mamoli a fare gli onori di casa; tutti gli abbonati alla pay tv del satellite potranno poi seguire l'evento del Barclays Center anche su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone grazie alla diretta streaming video garantita da Sky Go, applicazione attivabile senza costi aggiuntivi.

Markelle Fultz si presenta a Philadelphia, squadra che l'ha selezionato con la prima chiamata assoluta al Draft 2017 e lo fa nel segno del Trust The Process, motto tanto caro all'ambiente 76ers. "È un sogno che si realizza: riuscirò a prendermi cura della mia famiglia, facendo quello che amo" la sua frase da mandare agli annali. In questi mesi hanno tenuto banco soprattutto le uscite del padre LaVar. "Non ci sarebbe stata partita".

Ci sono pochi dubbi sulle prime due scelte: Markelle Fultz dovrebbe essere il primo a sentire il proprio nome, a salire sul palco, stringere la mano al commissioner Adam Silver e mettersi in testa il cappellino di Philadelphia, che ha acquistato la prima chiamata da Boston in cambio della terza. Per i Phoenix Suns ecco Josh Jackson (Kansas), De'Aaron Fox (Kentucky) scelto dai Kings, Jonathan Isaac (Florida States) invece dai Magic. Lo prende Minnesota sotto dettatura dei Chicago Bulls, dopo la trade di Butler. Accanto a Markkanen, l'unico altro europeo scelto nella lotteria - i primi 14 - è stato il francese Frank Ntilikina, guardia andata ai New York Knicks dove, ancora una volta, regna la confusione. Dopo di loro, nel primo giro (con contratti garantiti) vengono pescate solo altre due international stars: con il 23 va ai Toronto Raptors l'inglese di origine nigeriana, OG Anunoby con un problemuccio al ginocchio; e con il 25 Orlando chiama il lettone Anzejs Pasecnicks.

Altre Notizie