Mercoledì, 22 Novembre, 2017

Europeo Under 21, Di Biagio: "Rosso decisivo. Abbiamo rilanciato il calcio italiano"

In tv: Su Rai1 in diretta Italia-Spagna U.21, vale finale Europei Under 21, Di Biagio: ”Abbiamo rilanciato il calcio italiano. Volevo arrivare fino in fondo, ma non potevo chiedere di più”
Iona Trifiletti | 28 Giugno, 2017, 17:49

Venerdì a Cracovia affronterà la Germania per il titolo. Di Biagio: "Abbiamo rilanciato il calcio italiano". A nulla è servito il goal del pareggio parziale firmato dal solito Federico Bernardeschi. Lo ha detto il selezionatore dell'Under 21, Gigi Di Biagio, alla vigilia della sfida con la Spagna per la semifinale dell'Europeo di categoria. Al '22 Lorenzo Pellegrini impegna seriamente l'estremo difensore spagnolo con un tiro ravvicinato. Gli spagnoli provano a prendere continuità senza tuttavia avvicinarsi alla porta e dopo qualche minuto di sbandamento la difesa azzurra torna ad essere inespugnabile. Squadre al riposo sul punteggio di parità. "Vedremo. Non ho rimpianti, l'obiettivo era di rilanciare il calcio italiano, ci siamo riusciti, anche se è mancata la ciliegina sulla torta". Sale in cattedra Saul: triangolo dal limite e botta dal limite che batte Donnarumma per l'1-0. Il primo tempo però, nonostante il sostanzioso possesso palla della Rojita, vede spesso gli azzurrini di Di Biagio costruire azioni di gioco pregevoli. Ma gli Azzurrini, quando c'è da stringere i denti e tirare fuori il carattere, hanno dimostrato di saperlo fare molto bene. I ragazzi sono stati fantastici, è normale che da parte mia ci fosse la voglia e la consapevolezza di poter arrivare in fondo, non potevo chiedere di più. La partita infatti finisce lì. Poi a centrocampo Gagliardini è un frangiflutti insuperabile.

"La Spagna si deve temere per tutto quello che è: per la loro bravura tattica e per il loro palleggio - ha attaccato il ct parlando invece dell'impegno sul campo -". E poi c'è stato l'errore del capro espiatorio attualmente preferito dall'opinione pubblica italiana: Gianluigi Donnarumma.

"Caldara si è allenato a parte ed è in forte dubbio". I nostri talenti giocano titolari in Serie A? "Sentire certe illazioni mi fa arrabbiare".

Altre Notizie