Venerdì, 22 Settembre, 2017

Italia, test con San Marino: prove tecniche per Ventura

Italia, test con San Marino: prove tecniche per Ventura Italia, test con San Marino: prove tecniche per Ventura
Quartilla Lauricella | 01 Giugno, 2017, 09:15

Al 'Castellani´, sotto lo sguardo del presidente della Figc, Carlo Tavecchio e del ministro dello Sport, Luca Lotti, finisce in goleada con tante positive indicazioni per il tecnico azzurro. "Il risultato non conta perché l'avversario non era di grosso livello - dice ai microfoni di RaiSport - però era la prima partita di quelli dello stage". Di seguito vi troverete tutte le informazioni su come seguire in diretta Italia-San Marino, con le informazioni su dove vedere in tv il match, con i particolari su Rojadirecta e i dettagli per lo streaming gratis dell'incontro amichevole che si giocherà al Castellani di Empoli. "Domani - avverte il Ct - abbiamo un obiettivo più importante rispetto al risultato: fare verifiche e dare la possibilità a questi ragazzi, che anche oggi si sono allenati alla grande, di entrare dalla porta principale in questa Nazionale". Sicuramente qualcuno di quelli di stasera farà parte della nazionale.

Ad inizio ripresa Ventura cambia quattro uomini: fuori Gagliardini, Baselli, Berardi e Petagna e dentro Cataldi, Pellegrini, Politano e Falcinelli.

4-2-4 - San Marino occupa la poltrona numero 204 del ranking Fifa, blocco di terraferma tra due arcipelaghi (le Cayman e Isole Vergini britanniche). L'Italia ha ottenuto una vittoria larghissima - senza subire reti - ha regalato l'esordio a tantissimi giocatori e ha dimostrato di avere fondate speranze di poter allargare la base dei calciatori pronti per la nazionale e attuare un ricambio generazionale. Il 3-0 (16') porta la firma di Petagna. In attacco: Lapadula e Petagna. Nel finale della prima frazione l'Italia sfiora il quinto gol con Chiesa ma la conclusione del giocatore della Fiorentina viene deviata in angolo. Caldara realizza il quinto gol in avvio di secondo tempo, poco dopo arriva la tripletta di Lapadula. Sono due i precedenti tra l'Italia maggiore e San Marino. E poi ancora in rete Caldara al 47′ sempre sugli sviluppi di un corner, Politano al 57′ con un pallonetto e infine una sfortunata autorete del sammarinese Bonini al 64′.

Altre Notizie