Venerdì, 18 Agosto, 2017

Monza, appartamento in fiamme: morto un 30enne

Calogero Calderone | 19 Giugno, 2017, 18:21

Terribile quanto avvenuto intorno alle 3 in una villetta a schiera elegante di via Donizetti 55, fra viale Cesare Battisti e l'ospedale. La vittima è il 39enne Gianluca Verganti.

L'allarme è scattato verso le tre del mattino, quando sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, allertati dai residenti della zona.

Nella sua casa, quella stessa abitazione che per lui si è trasformata in una trappola mortale, i pompieri hanno trovato tantissimi strumenti musicali. Ancora incerta la causa del rogo: secondo i primi rilievi dei vigili del fuoco le fiamme potrebbero essere state provocate da un corto circuito o da una pentola dimenticata su un fornello acceso. L'uomo, di professione musicista, sarebbe morto per asfissia. Giuliano lascia due bambine che aveva avuto da una precedente relazione ormai finita.

Altre Notizie