Giovedi, 29 Giugno, 2017

Rocca, 21enne accoltella la madre

Ventunenne accoltella la madre durante un litigio a Rocca Canavese Ventunenne accoltella la madre durante un litigio a Rocca Canavese
Sosteneo Paonessa | 19 Giugno, 2017, 14:05

Daniela B., una donna di 54 anni, è stata accoltellata nella sua abitazione di Case Nepote dal figlio ventiduenne. L'accoltellamento è avvenuto domenica pomeriggio in borgata Trucco, a Rocca dove il giovane vive con la madre.

Le liti in casa, a Rocca Canavese (nel Torinese), erano sempre più frequenti, sino alla scorsa sera quando un ventenne ha accoltellato la madre 54enne per futili motivi, colpendola con un coltello da cucina all'addome. Immediata la chiamata ai carabinieri. Gli animi si sono accesi e il figlio 22enne ha preso un coltello e ha colpito la madre. Trasportata in ospedale la donna è stata operata d'urgenza nella notte per un'emorragia al fegato. E non ci ho più visto", ha raccontato alle forze dell'ordine il giovane, che al telefono avrebbe anche minacciato il padre: "se vieni qui fai la stessa fine. Di Tommaso, incensurato e solo con una vecchia segnalazione per uso di sostanze stupefacenti, è stato arrestato dai carabinieri di Rivara con l'accusa di tentato omicidio aggravato.

Altre Notizie