Lunedi, 17 Dicembre, 2018

Rossi in forse al Mugello: "Ma io ci spero ancora"

Una vista ravvicinata del Dottore in pista con il casco speciale Una vista ravvicinata del Dottore in pista con il casco speciale
Iona Trifiletti | 04 Giugno, 2017, 08:13

"Ho fatto un giro di prova sul T-Max e la R6 e non ho avuto problemi, ma la M1 è molto più aggressiva.". Gioie e dolori di una gara che si presenta difficile ma non impossibile e che Rossi ha tutta l'intenzione di vincere. La caduta è stata dolorosa perché sono uscito fuori di pista di un metro ma per fortuna sul morbido.

L'inizio di 2017 è segnato dalla rinascita di Dani Pedrosa; il portacolori Repsol Honda è già salito tre volte sul podio e, tra queste, si conta una stupenda vittoria a Jerez de la Frontera. Sono disidratato e sto male, ci tenevo molto ad esser qui. Al momento sembra tranquillamente in grado di guidare, anche se non è al massimo delle forze. Il pilota di moto GP probabilmente dovrà rinunciare a Mugello per le sue condizioni di salute. "Speriamo di far felici i nostri tifosi".

"Questo weekend corriamo per te, amico!" Parlando dettagliatamente della moto, il pesarese ha detto: " Il feeling è simile a quello delle prime gare.

Ma lui al Mugello ci vuole essere e domani, giovedì 1 giugno, sarà li.

Cal Crutchlow sorprende tutti e si prende il miglior tempo al termine della seconda sessione di prove libere al Mugello.

"Dovizioso:" E' una gara davvero speciale per noi. Me l'ero vista brutta. Per quanto riguarda le voci che lo vogliono in MotoGP l'anno prossimo, "Mi piacerebbe ma ci siamo ancora lavorando". Quindi la moto si è impiantata e io mi sono ribaltato in avanti giù in discesa. Il primo è proprio il leader iridato Moto2, al quale viene chiesto come faccia a rimanere sempre calmo in ogni situazione. Ma niente paura: il numero 25 di Figueres ha solo rimediato un abrasione all'avambraccio e niente di più. "Direi però Rossi e Marquez, due piloti che si sono sempre dimostrati competitivi in ogni condizione". Terzo crono per la Ducati di Andrea Dovizioso (+0.260), quarto Pirro. Morbidelli ha risposta anche alla domanda su un suo possibile passaggio alla categoria regina per la prossima stagione dicendo che per ora resta concentrato sul lavoro in Moto2.

Altre Notizie