Martedì, 22 Agosto, 2017

Russiagate, il procuratore Mueller indaga su Jared kushner

Russiagate, Kushner nel mirino di Muller Il marito di Ivanka Trump, Jared Kushner entra nel mirino del procuratore speciale Robert Mueller
Moreno Priola | 20 Giugno, 2017, 01:41

"Fatemi essere chiaro su una cosa: il presidente non è e non è stato sotto inchiesta per intralcio al corso della giustizia", ha affermato rispondendo a una domanda riguardo all'inchiesta sul Russiagate.

Il tweet di Trump è arrivato nel giorno in cui il Washington Post, citando fonti investigative, ha scritto che il procuratore speciale Mueller starebbe indagando anche sulle operazioni finanziarie e imprenditoriali condotte da Jared Kushner, genero e consigliere di Trump. Il riferimento, secondo alcuni, sarebbe al procuratore speciale per il Russiagate Robert Mueller.

"Sono indagato dall'uomo che mi ha detto di licenziare il direttore dell'FBI, per aver licenziato il direttore dell'FBI!" Il capo del Dni, che dei due è il più intimo di Trump, aveva però sottolineato che mai, in nessun modo, si era sentito sotto pressione da parte dello Studio Ovale; lo stesso aveva fatto successivamente Rogers. Rosenstein, infatti, ha firmato il documento in cui si raccomandava a Trump il licenziamento di Comey e, dopo le polemiche, ha deciso la nomina di Mueller.

E come giudicare la canea montante della grande stampa americana contro l'amministrazione Trump, senza lo straccio di una prova, quando appena 2 giorni fa la forsennata campagna d'odio orchestrata contro la nuova Presidenza aveva evocato la reazione folle di un esponente della estrema sinistra Americana che ha imbracciato un fucile semiautomatico ed ha condotto un agguato a colpi di arma da fuoco contro esponenti Repubblicani vicini a Trump, ferendo gravemente su un campo di baseball il capogruppo alla Camera Steve Scalise, fedelissimo del Presidente?

Ma e' la prima volta che emerge come gli investigatori si stiano concentrando sulle operazioni finanziarie riconducibili a Kushner.

Ma allora nel mirino c'erano solo l'incontro di Kushner con l'ambasciatore russo a Washington Sergei Kislyak (in cui avrebbe proposto di creare un canale diretto e segreto tra Casa Bianca e Cremlino) e quello con Sergei Gorkov, numero uno della Vnesheconombank, banca di proprietà dello stato russo. Intanto, a meno di ventiquattro ore dalla notizia, il vicepresidente Mike Pence si affida ad un avvocato privato per affrontare il Russiagate e tutte le questioni legali connesse. Tra i clienti del legale, in passato, molti politici e anche Elin Nordegren, ex moglie di Tiger Woods.

Altre Notizie