Venerdì, 18 Agosto, 2017

Sbk, super Melandri vince a Misano!

SBK Donington 2017 paddock girls Superbike: Misano rinnova fino al 2020
Quartilla Lauricella | 20 Giugno, 2017, 02:14

Il pilota ravennate ha preceduto sul podio gli alfieri del Kawasaki Racing Team, Jonathan Rea e Tom Sykes.

Per quanto riguarda la scelta pneumatici, la soluzione DIABLO™ Superbike SC0 di gamma è stata la più utilizzata al posteriore mentre all'anteriore i piloti hanno suddiviso equamente le loro preferenze tra la SC2 di gamma e la SC1 di sviluppo V0952. Onsite possiamo solo fare, e abbiamo fatto, un'analisi a occhio nudo: da questa analisi, condivisa anche con Yamaha, emerge che il pneumatico presenta una foratura sulla zona terminale sinistra del battistrada. Davies si trovava al comando della gara, quando ha perso l'anteriore della sua Panigale R, scivolando sull'asfalto e finendo lungo la traiettoria di Jonathan Rea, suo immediato inseguitore. Van Der Mark, Rea, Davies e Melandri compongono il gruppo di testa racchiusi in un secondo di distacco. Sono stati costretti al ritiro per problemi tecnici Leon Camier (MV Agusta Reparto Corse), Xavi Fores (Barni Racing Team), Roman Ramos (Team Kawasaki Go Eleven) e Jordi Torres (Althea Bmw Racing Team), che è stato autore di una grande performance dominando gran parte della prima parte di gara.

A tre anni di distanza dall'ultima volta, è di nuovo festa.

Melandri, che scattava dalla decima casella, nel giro di due tornate dalla partenza si porta nelle prime posizioni.

E' stato il pilota italiano Marco Melandri ad aggiudicarsi Gara 2 del campionato Mondiale di Superbike al Misano World Circuit dedicato a Marco Simoncelli. Il nordirlandese riuscirà a rialzare la moto e a riconquistare la pista terminando in terza posizione mentre ad approfittarne sarà proprio Tom Sykes che taglierà il traguardo per primo davanti a Alex Lowes (Pata Yamaha Official WorldSBK Team) e al compagno di squadra Rea.

Altre Notizie