Sabato, 19 Agosto, 2017

Xbox One X, il prezzo è troppo alto

Videogiochi Videogiochi
Bortolo Musarra | 19 Giugno, 2017, 13:43

Una primo trailer di Forza Motorsport 7 è il mezzo ideale per svelare le vere capacità di Xbox One X, sebbene il tutto si risolva comunque con l'assenza di elementi in game: in un secondo momento arriverà il reveal del gameplay, utile a saggiare le reali potenzialità della nuova console Microsoft.

L'Xbox E3 Briefing di questa domenica ha segnato una tappa fondamentale per Microsoft che ha svelato la console più potente al mondo, Xbox One X (precedentemente con nome in codice Project Scorpio), insieme alla lineup di giochi più ampia e diversificata nella storia di E3.

Microsoft ha presentato alla conferenza 42 nuovi titoli per la "famiglia Xbox", che funzioneranno al meglio su Xbox One X e 22 esclusive. Non poco, perché tradotto in termini di consumo significa un 4K reale per i videogiochi che lo supportano, ossia 8 milioni di pixel in movimento interattivo sullo schermo.

Gli sviluppatori terzi dovranno ogni volta decidere se impiegare o meno la potenza offerta da Xbox One X.

La caratteristica più significativa della Xbox One X è senza dubbio il 4k. Vediamo le specifiche tecniche: otto Core Custom x86 a 2,3 GHz, Gpu a 1172 MHz; 12 GB di Ram; larghezza della banda di memoria di 326 GB/s; hard disk da 1 TB e lettore ottico 4K UHD Blu-ray. Se ieri Microsoft aveva puntato tutte le fiches sulla nuova console, oggi la risposta di Sony sarà soprattutto a livello di titoli: le ultime indiscrezioni parlano di un nuovo capitolo di Spiderman e God of War e l'annuncio dell'attesissimo Death Stranding. La nuova XBox uscirà ad un prezzo di listino di 499 dollari, oltre quindi quella soglia di 400 dollari che sino ad ora era presa a modello sia dai californiani sia da Sony.

Decisamente orientato in direzione di sviluppi che prevedono la realtà virtuale e l'utilizzo degli appositi visori come obiettivo finale dell'intera industria di settore, il mondo del videogaming si è recentemente trovato sconvolto dall'incredibile successo commerciale di Nintendo Switch, console dal sapore retrò e priva di orpelli che è riuscita ad accaparrarsi un pubblico immenso, anche a fronte di promozioni e contromosse messe in atto dalla nutrita concorrenza.

Altre Notizie