Sabato, 24 Giugno, 2017

Xbox One X venduta in perdita? Nessun profitto dalle vendite

Phil Spencer: 60 fps su Xbox One X? Non tutti notano la differenza! Xbox One X: Microsoft non farà soldi con la vendita dell'hardware
Bortolo Musarra | 19 Giugno, 2017, 04:31

Diversi titoli, tra cui Forza Motorsport 7, riceveranno una patch al giorno del lancio della console, ma il responsabile marketing di Xbox Mike Nichols ha voluto comunque ribadire ai nostri microfoni che, anche se uno sviluppatore non offrirà un aggiornamento, tutti i giochi funzioneranno comunque meglio sulla console.

Durante un'intervista, Phil Spencer ha infatti dichiarato che Microsoft non intascherà nulla dalle vendite della nuova Xbox One X, senza specificare se la piattaforma sarà venduta in perdita o meno.

"Ovviamente ci sono ancora bug e altri problemi che si incontrano, ma in generale ci vuole circa una settimana per avere qualcosa che funzioni e che sia bello da vedere". Ad annunciarlo è lo stesso capo della divisione Xbox, Phil Spencer.

Spencer ha fatto un paragone molto calzante con il controller Elite, che al prezzo di €150 pur appartenendo ad una fascia di qualità superiore non è certo pensato per essere acquistato da ogni possessore di una Xbox One. Inoltre, registrare il marchio "Scorpio" avrebbe complicato le cose e che la scelta della lettera X dona alla console un'aria di potenza. Sono molto attivo sulle community social che trattano di videogiochi e non cerco di nascondermi. Il boss di Xbox ha tracciato qual è la linea societaria nei confronti di Xbox One X. "Spero che non arriveremo mai a questo punto, ma immagino che certe persone abbiano questa mentalità".

Altre Notizie