Domenica, 18 Novembre, 2018

Bimbo annegato sotto masso era di Roma

Bimbo annegato sotto masso era di Roma Bimbo annegato sotto masso era di Roma
Evandro Fare | 29 Luglio, 2017, 11:49

Tragedia nel parco Capanne di Marcarolo, in località Molino Nuovo di Bosio (Alessandria), dove un ragazzino di appena 10 anni è morto dopo essere rimasto incastrato sotto un masso.

Sul luogo dell'incidente non vi era copertura telefonica: alcuni presenti si sono recati in una zona da cui è stato possibile chiamare i soccorsi e sono stati messi in contatto con la centrale operativa di Torino del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico (Cnsas Piemonte) che ha inviato sul posto un'eliambulanza del 118.

Sarebbe stata una disgrazia, una tragica fatalità. Ancora da chiarire con precisione la dinamica dell'incidente, ma da una prima ricostruzione sembra che il bimbo fosse seduto a bordo di una pozza su una roccia che ha ceduto di colpo trascinandolo sottacqua.

Il bambino stava facendo un'escursione sulle montagne del parco Capanne di Marcarolo con alcuni accompagnatori adulti e un gruppo di coetanei che come lui erano ospiti di una colonia estiva. Trascinato nell'acqua, il piccolo sarebbe stato sovrastato dal macigno che gli ha impedito di respirare e di risalire in superficie, facendolo affogare. Il bimbo, nato e residente a Roma, era rimasto incastrato sotto un masso. Per velocizzare i soccorsi era stato allertato anche l'elisoccorso.

Altre Notizie