Lunedi, 23 Luglio, 2018

MotoGP Brno, libere 2: il graffio di Dovizioso

MotoGP Rossi è tutto aperto e a Brno ho bei ricordi MotoGP Brno, libere 2: il graffio di Dovizioso
Iona Trifiletti | 05 Agosto, 2017, 11:22

Questo weekend ritorna l'appuntamento con la Motogp 2017: in programma c'è il gran premio della Repubblica Ceca. Decimo invece il campione del mondo in carica e attuale leader della classifica piloti Marc Marquez.

Maverick Viñales (Movistar Yamaha MotoGP): "Diamo il via alla seconda parte di stagione con un buon livello, fisicamente mi sento bene, e così anche mentalmente. Mi sono allenato in queste settimane per essere pronto per Brno e Austria, due piste che mi piacciono e dove penso di poter andare forte".

Il forlivese non è stato tra i più rapidi questa mattina sotto la pioggia, ma solo perché ha evitato di usare una gomma morbida al termine della sessione per migliorarsi, preferendo lavorare e raccogliere dati sulla gomma media (la più dura portata da Michelin a Brno) in ottica gara. Sono problematiche simili con entrambi i telai, fatico a girare e non riesco a curvare come a inizio stagione: "dobbiamo lavorare per risolvere la situazione e tornare al feeling che avevo". Rossi ha invece sintetizzato così il venerdì ceco: "E' stata una giornata difficile, ma ho avuto qualche buona sensazione". La zona in questione, ospita corse motoristiche sin dagli anni venti: a quei tempi si correva su strade solitamente aperte al traffico, e fino alla Seconda Guerra Mondiale vi venivano disputate soltanto gare automobilistiche. A giudicare dal miglior tempo fatto segnare da Andrea Dovizioso l'espediente sta funzionando a dovere. "Qui abbiamo faticato un po' l'anno scorso". Vediamo quali sono le condizioni quest'anno. Sono rilassato, se esiste la possibilità di lottare per il titolo io ci sono.

Valentino Rossi impenna anche negli affari. Ogni GP è una storia diversa, pneumatici differenti, grip altalenante, senza dimenticare i capricci del meteo, tra piogge improvvise e temperature spesso al di sopra della norma. A seguire ecco pure la FP2, dalle ore 14.05 alle ore 14.50, sessione ancora più interessante anche perché si disputa come al solito allo stesso orario della gara di domenica, dunque è la più significativa circa le condizioni che dovremmo ritrovare in gara.

Altre Notizie