Venerdì, 17 Agosto, 2018

Una barlettana alla corte di Miss Italia, ecco Emilia Paolicelli

Una barlettana alla corte di Miss Italia, ecco Emilia Paolicelli Una barlettana alla corte di Miss Italia, ecco Emilia Paolicelli
Calogero Calderone | 29 Agosto, 2017, 23:28

La conduzione della serata è stata affidata alla bravissima ed elegante Manila Nazzaro volto RAI nonché Miss Italia 1999 che insieme a Francesco Capodacqua show man reduce da amici di qualche anno fa, ha contribuito a tener calda la piazza strappando applausi al numeroso pubblico. Ci rappresenteranno alla fase nazionale oltre alle già tre citate miss anche Anna Falco di Caivano con il titolo di Miss Equilibra Campania, Alessandra Simeone di Castel Volturno con il titolo di Miss Rocchetta Bellezza Campania, Marika Carrillo di Macerata Campana con il titolo di Miss Tricologica Campania. Sono: Greta Tadiello di Montebello (Vicenza); Elisa Da Canal di Belluno; Francesca Scarton di Feltre (Belluno); Melania Bergamin di Castelfranco Veneto (Treviso); Giulia gioia di Favaro Veneto (Treviso); Federica Fogale di Loria (Treviso); Valentina Carraro di Villanova di Camposampiero (Padova) e Anna Bardi di Spinea (Venezia). Rachele correrà subito dopo in spiaggia per assistere all'esibizione delle Frecce Tricolori assieme a migliaia di persone. "In bocca al lupo a tutte le mie miss..." E l'atto conclusivo, l'arrivo di questa maratona, non poteva che essere Montalto di Castro (VT), località costiera della Maremma laziale che da due anni la ospita e che il sindaco Sergio Caci ha fatto volutamente diventare "la cittadina della bellezza".

Quest'anno, come ormai consuetudine del concorso arrivato alla 78 esima edizione, si è voluto puntare ad una "democratizzazione delle taglie", aprendo la partecipazione a tutte le ragazze senza alcun limite, con il motto della categoria curvy "Very Normal Size". Ma assisteremo anche all'inedita scelta di Miss Italia Social, a tre pomeriggi con Miss Chef, alla presentazione ufficiale dell'App del concorso. Ma chi sono le 214 prefinaliste di Miss Italia 2017? "Siate uniche - ammonisce Patrizia Mirigliani - la normalità è la vera rivoluzione". Non createvi aspettative e siate sempre voi stesse " dice loro Miss Veneto 2016, la bella, bionda veronese Silvia Lavarini che ha annunciato di voler iscriversi all'università.

E le miss sono determinate anche nelle passioni e negli hobby ai quali dedicano una buona parte del proprio tempo libero: tantissime ragazze praticano sport, anche ad alti livelli: tra le prefinaliste, c'è una campionessa italiana di ginnastica ritmica, vi sono ballerine professioniste iscritte alla FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva), una ex campionessa di atletica leggera e una di equitazione, ma vi sono anche ragazze che praticano sport come il basket, il pugilato e la kick-boxing... senza tralasciare la pallavolo e il nuoto. La 18enne casertana vince il titolo prestigioso del concorso nazionale di Miss Italia nella selezione conclusiva, tenutasi nella magica atmosfera del Castello di Limatola della famiglia Sgueglia.

Altre Notizie