Domenica, 19 Novembre, 2017

Air Berlin, continuano le proteste: 70 voli cancellati

Air Berlin Crisi Air Berlin, sciopero dei piloti: 7mila passeggeri a terra
Quartilla Lauricella | 12 Settembre, 2017, 11:21

Le informazioni sulle partenze sul suo sito mostrano voli cancellati da una serie di aeroporti tedeschi tra cui Berlino Tegel, Duesseldorf, Amburgo e Colonia. Il gigante di Abu Dhabi, maggiore azionista di Air Berlin, ha ritirato l'appoggio finanziario al vettore low cost, gettandolo in crisi.

Secondo quanto annunciato dal tabloid Bild, lo sciopero risulterebbe la conseguenza del mancato passaggio di circa mille e duecento dipendenti dalla categoria all'eventuale compratore della compagnia. I disagi della mattinata hanno già colpito 70mila passeggeri, anche se il bilancio finale sarà possibile solo a fine giornata. La società è ancora operativa grazie al prestito ponte da 150 milioni di euro, che permetterà l'operatività fino a metà novembre. A inizio settembre l'operazione ha incassato l'ok dell'Antitrust Ue.

Altre Notizie