Domenica, 19 Novembre, 2017

Cars 3 J-Ax è la voce dello speaker del "Crazy 8"

Cars 3 Recensione del film Pixar al cinema Giovedì 14 Settembre Amazon Universal Ecco le offerte valide fino al 1 Ottobre
Calogero Calderone | 12 Settembre, 2017, 16:00

Cars 3 continua a portarci dietro le quinte e lo fa in compagnia di J-Ax, protagonista della nuova featurette, ultima fra quelle dedicate ai doppiatori italiani del titolo.

Riuscirà Saetta a vincere la più grande corsa della Piston Cup o dovrà arrendersi a diventare un marchio per vendere paraspruzzi?

In questa avventura a tutta velocità il leggendario numero 95 sarà costretto a fare i conti con una nuova generazione di auto che minacciano non soltanto il suo primo posto nel mondo delle corse, ma anche la sicurezza interiore che l'ha reso un campione.

Sul grande schermo tornano i vecchi amici di Saetta McQueen: la pluripremiata attrice Sabrina Ferilli presta ancora una volta la propria voce a Sally, la più grande fan del numero 95; il popolare attore Marco Messeri è l'irresistibile Cricchetto; il noto comico e cabarettista Marco Della Noce torna a interpretare il simpatico Luigi; mentre il celebre attore Ugo Pagliai è Doc Hudson, il saggio mentore di Saetta.

In Cars 3 entrano in scena nuovi personaggi e doppiatori: il rapper J-Ax è l'energico speaker del "Crazy 8", il demolition derby che riaccenderà in Saetta McQueen la voglia di correre.

Anche in questo film professionisti del giornalismo sportivo come Gianfranco Mazzoni e Ivan Capelli danno voce ai telecronisti Bob Cutlass e Darrell Cartrip. Per tornare in pista e dimostrare di essere ancora il numero uno, Saetta McQueen si affiderà allora alla giovane esperta di auto Cruz Ramirez: la sua strategia per tornare a vincere insieme alla nuova giovane compagna e promessa sarà riscoprire gli insegnamenti del suo compianto mentore Hudson Hornet. Alex Zanardi è la voce di Guido. Diretto da Dave Mullins e prodotto da Dana Murray, Lou racconta la storia di un bullo, ladro di giocattoli, che rovina la ricreazione ai bambini del cortile e dell'unica cosa che sarà in grado di ostacolarlo: la scatola degli oggetti smarriti.

Durante una gara, Saetta commette un grosso passo falso che culmina in un drammatico incidente. Determinato a tornare in pole position, Saetta dovrà decidere se il suo amore per le corse basterà a riportarlo sul grande palcoscenico della Piston Cup.

Altre Notizie