Sabato, 23 Settembre, 2017

Droga. Due blitz tra Sicilia, Calabria e Campania: 19 arresti

Droga sull'asse Sicilia-Calabria-Campania 13/09/2017Inchiesta della Dda di Palermo 19 misure cautelari. Operazione congiunta Gdf-Polizia
Evandro Fare | 13 Settembre, 2017, 13:48

Gli investigatori ritengono così di aver smantellato un'organizzazione transnazionale che era specializzata nel traffico di cocaina tra il Sud America e la Sicilia.

Alle 19 persone raggiunte dai provvedimenti eseguiti da polizia e Fiamme gialle sono contestati reati in materia di stupefacenti, aggravati dalla transnazionalità. Il Gip del Tribunale di Palermo, nel corso dell'operazione "Cinisaro" e "Meltemi", coordinate dalla locale Dda, la Polizia di Stato e la Guardia di Finanza di Palermo, ha emesso le misure cautelari. Il fulcro dell'organizzazione poi verrebbe proprio dal Palermitano: si tratterebbe di A.B, di 38 anni, originario di Carini. Due le operazioni, denominate "Cinisari" e "Metemi", che hanno coinvolto tre regioni: oltre alla Sicilia, anche Calabria e Campania. Lo stupefacente sarebbe stato acquistato dal lui nei paesi dell'America latina e fatta arriva all'aeroporto "Falcone Borsellino" trasportata da corrieri all'oscuro, nascosta tra pedane e caffettiere. Le indagini si concentrano adesso sulle chat utilizzate dai trafficanti, che dovranno essere decifrate.

Altre Notizie