Sabato, 23 Settembre, 2017

Motocross, Mxgp: Tony Cairoli conquista il nono titolo mondiale

MXGP | Tony Cairoli forza 9: ancora campione del mondo! CAIROLI VINCE NONO TITOLO IRIDATO NEL MOTOCROSS
Iona Trifiletti | 12 Settembre, 2017, 22:42

Mentre l'Italia delle due ruote "piange" (si fa per dire) l'infortunio di Valentino Rossi, e si riscopre tifosa del sorprendente Andrea Dovizioso (in vetta al motomondiale insieme a Marc Marquez) c'è un altro nostro connazionale, sempre in sella ad una moto, che continua a scrivere la storia del suo sport: è Antonio (Tony) Cairoli, per la nona volta campione del mondo di motocross. Il siciliano si è aggiudicato ieri il nono titolo Mondiale in carriera di motocross.

Coraggio, velocità e capacità di affrontare avversità e imprevisti: sono queste le doti che hanno reso unica la carriera di Tony Cairoli e che lo hanno visto trionfare in questa stagione, dove ha mantenuto sempre la testa della classifica.

L'evento di Assen, inoltre, ha offerto al pubblico la possibilità di ammirare tre veicoli in rappresentanza dell'ampia gamma di Fiat Professional: il Fullback, impreziosito da una particolare livrea ispirata al mondo del motocross; il Talento, contraddistinto da una sportiva livrea con bandiera italiana; e il nuovo Ducato 4x4 che amplia le possibilità di utilizzo del modello, sia per il lavoro sia per il tempo libero, grazie alla trazione integrale permanente. La sua prima volta da campione iridato risale al 2005 in MX2.

Quasi dieci anni in più dei propri sfidanti, Febvre e Gajser, due gravi infortuni alle spalle (lesione ossea del gomito nel 2015 e due costole incrinate nel 2016) non hanno impedito a Tony di mettere tutti in fila in questo 2017.

Durante la gara, due le cadute in parte decisive per la classifica. I record sono fatti per essere battuti e crediamo che Stefan non sarebbe troppo dispiaciuto nel vedere il suo record cadere dopo svariati anni per opera di un fenomeno di nome Cairoli. Per un attimo si è tenuto il peggio ma il pilota si è rialzato subito dopo, anche se non ha poi gareggiato nella seconda manche.

Altre Notizie