Giovedi, 14 Dicembre, 2017

Napoli, turisti fanno arrestare parcheggiatore: gli aveva rigato l'auto

Parcheggiatore abusivo filmato mentre sfregia l'auto dei turisti Napoli, parcheggiatore abusivo arrestato dopo minacce. Incastrato dalle foto dei turisti
Evandro Fare | 23 Settembre, 2017, 14:51

È successo a Napoli a quattro turisti che però non si sono persi d'animo. Parcheggiata la loro vettura in piazza museo Filangieri, mentre si avviano con i bagagli verso il B&B erano stati avvicinati da un soggetto calvo che chiedeva loro dei soldi per il parcheggio. Prima lo hanno fotografato per essere sicuri di poterlo incastrare, poi lo hanno denunciato. Hanno preso alloggio in un B&B nei pressi del vicoletto Zuroli. Hanno così parcheggiato in pizza museo Filangieri.

I ragazzi arrivavano quindi nel bed &breakfast dove avevano prenotato per posano i bagagli, e fare un giro per la città.

Parcheggiatore abusivo filmato mentre sfregia l'auto dei turisti

Non pagano il parcheggiatore che, per ripicca, gli riga la carrozzeria dell'automobile. La mattina dopo volevano proseguire ed ampliare il loro giro turistico e quindi andavano a riprendere la loro vettura. Vicino all'auto c'e' colui che aveva chiesto i soldi, in mano un mazzo di chiavi attaccate a una catenella. "PER POCO..." e quindi si allontanava, cianciando di impunità per il gesto compiuto. I ragazzi salgono in auto. Il tipo se ne accorge e imprecando cerca di raggiungerli ma i ragazzi vanno via, dai carabinieri. Lo bloccano e sottopongono a perquisizione. In una borsetta a tracolla hanno trovato delle chiavi con catenella che verosimilmente l'uomo ha usato per rigare l'auto. Poi, grazie alla denuncia, dei quattro, arrestano il parcheggiatore abusivo per tentata estorsione e danneggiamento.

Si tratta di Domenico Leva, un 54enne di via Donnaregina già noto alle forze dell'ordine, anche per reati specifici, che dopo le formalità è stato trasferito nella casa circondariale di Poggioreale, a disposizione dell'ag.

Altre Notizie