Lunedi, 25 Settembre, 2017

Samsung è pronta a produrre chip a 11 nanometri

Bortolo Musarra | 11 Settembre, 2017, 18:38

Samsung Electronics ha annunciato di aver aggiunto la tecnologia di processo FinFET a 11 nanometri (11LPP, Low Power Plus) alle tecnologie utilizzate per la fabbricazione di chipset, cosi' da offrire ai propri clienti "una gamma ancora più ampia di opzioni per il loro prodotti di prossima generazione" si legge nella nota stampa.

Grazie ad una ulteriore scalata del precedente processo 14LPP, 11LPP offre fino al 15% di prestazioni più elevate e riduce fino al 10% lo spazio occupato dal chip con lo stesso consumo energetico.

Il primo step del processo dovrebbe essere pronto già per il primo semestre del 2018 che dovrebbe appunto riguardare le due famiglie di smartphone succitate. La Galaxy C Family, esclusiva del mercato cinese, guadagnerà così processori a 10 nm puntando su prestazioni davvero molto importanti. L'azienda ha anche confermato che lo sviluppo del processo a 7LPP con litografia EUV (extreme ultra violet) procede secondo le previsioni, con la produzione iniziale nella seconda metà del 2018. La roadmap di Samsung prevede anche un processo a 8 nm che userà sempre EUV.

Non perdere alcuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito!

Altre Notizie