Sabato, 18 Novembre, 2017

Cosa prevede la legge sul Whistleblowing uscita dal Senato

Whistleblowing, più tutele per chi denuncia reati nel lavoro pubblico o privato: via libera del Senato Sì del Senato alla legge sul whistleblowing
Quartilla Lauricella | 20 Ottobre, 2017, 19:24

Il via libera con 142sì, 61 no e 32 astenuti. La Lega ha annunciato l'astensione, contrari invece FI, Ala e e Gal. Il provvedimento torna ora all'esame della Camera.

Il termine whistleblowing, che letteralmente significa 'soffiare il fischietto', richiama la metafora dell'arbitro e del poliziotto che fischiando attirano l'attenzione su attività non consentite, e ha assunto nella terminologia comune il significato di informatore. E' il cosiddetto ' Whistleblowing' e introduce tutele per il dipendente che denuncia.

Un percorso sicuro per chi all'interno di aziende, pubbliche e private, decide di segnalare condotte illecite; nullità degli atti ritorsivi subiti dal segnalante dal datore di lavoro; multe salate chi effettua discriminazioni o non inoltre le segnalazioni all'organo di competenza. In dichiarazione di voto si sono detti favorevoli Pd, M5S, Misto, Ap. L'identità del segnalante non può essere rivelata.

Altre Notizie