Venerdì, 24 Novembre, 2017

Polonia, attacco in un centro commerciale: almeno un morto e otto feriti

ULTIMA ORA Attacco in un centro commerciale, uomo accoltella otto persone e uccide una donna
Evandro Fare | 20 Ottobre, 2017, 20:21

Un attacco con un coltello in un centro commerciale a Stalowa Wola, nel sudest della Polonia, ha causato la morte di una persona e il ferimento di altre sette. La donna che ha perso la vita aveva 50 anni ed è deceduta dopo il ricovero in ospedale. L'uomo è poi stato arrestato dalla Polizia, intervenuta subito sul posto. I dipendenti del mall, insieme a un addetto alla sicurezza e ad alcuni clienti sono riusciti a catturare l'artefice dell'attacco apparentemente senza motivo. Le autorità locali hanno riferito che all'arrivo degli agenti l'uomo non ha opposto resistenza e si è fatto arrestare.

L'aggressore è un polacco abitante della città, riferisce la polizia precisando che l'uomo "ha attaccato le persone alle spalle, colpendole con un coltello". Una storia raccapricciante che mette certamente i brividi e genera paura, a maggior ragione per il brutto momento che attualmente, sta vivendo il mondo intero, nessuno escluso. Il dramma si è consumato nella città di Stalowa Wola, che si trova nella zona sud-orientale del Paese. Secondo gli ufficiali, almeno sei di loro avrebbero riportato ferite serie.

Altre Notizie