Lunedi, 20 Novembre, 2017

Botulino nel barattolo di zucca sott'olio: 24enne in fin di vita

Choc nel casertano mangia una zucca col fidanzato è in fin di vita Botulino nel barattolo di zucca sott'olio: 24enne gravissima
Moreno Priola | 14 Novembre, 2017, 09:35

Una ragazza di 24 anni è stata ricoverata in rianimazione per un caso di botulismo.

La ragazza ha ingerito la zucca insieme al suo fidanzato, che non ha invece manifestato nessun sintomo. A scatenare l'intossicazione è stato il veleno prodotto dal batterio Clostridium botulinum che aveva contaminato una conserva di zucca fatta in casa.

E' arrivata al pronto soccorso in condizioni critiche, probabilmente a causa del botulino.

In seguito, la generalizzata caduta del tono muscolate e anche delle palpebre hanno fatto subito pensare a un'intossicazione da botulino. Tramite l'allerta della Prefettura, scattato alle 14 di giovedì scorso, il farmaco salvavita dispensato dall'Istituto superiore di Sanità, è giunto nell'arco di poche ore al presidio partenopeo e somministrato alle 18 dello stesso giorno alla paziente.

Altre Notizie