Lunedi, 20 Novembre, 2017

Di cinque anni nascostosu un treno per il Brennero

Bimbo di 5 anni nascosto sotto un treno al Brennero per passare il confine è in gravi condizioni La Polfer del Brennero trova un bimbo di 5 anni in un merci
Moreno Priola | 14 Novembre, 2017, 14:21

Nessuna traccia però dei suoi genitori. Anthony, dopo essere riuscito a rivelare il proprio nome e il paese di origine, è stato ricoverato in ospedale, dove si trova tuttora. Poche le informazioni che il bimbo ha dato agli agenti: ha detto di chiamarsi Anthony e di venire dalla Sierra Leone. Piangeva disperato, era cianotico in volto. Le condizioni climatiche infatti sono già diventate proibitive: con l'arrivo della neve al Brennero le temperature sono scese sotto lo zero. Gli agenti lo hanno avvolto in una giacca per portarlo in salvo, prima in una stanza riscaldata della stazione, poi in ospedale.

Il piccolo non aveva con sé alcun documento o altro che possa aiutare gli inquirenti a risalire alla sua identità e alla sua famiglia. Il treno, partito da Verona, era diretto in Austria e le indagini proseguono in tutte le direzioni per rintracciare i genitori del piccolo. Due al momento le ipotesi: la madre o l'adulto che lo stava accompagnando è fuggito per evitare i controlli della Polizia, in particolare quella austriaca, oppure è deceduto durante il viaggio. "Il numero di richiedenti asilo nelle ultime settimane è in leggero calo, dobbiamo comunque avere un quadro chiaro della situazione".

Altre Notizie