Venerdì, 17 Novembre, 2017

Fingeva di vaccinare i bimbi, licenziata un'assistente sanitaria

Licenziata Emanuela Petrillo determinanti i dati sulle false vaccinazioni in Friuli Licenziata Emanuela Petrillo determinanti i dati sulle false vaccinazioni in Friuli
Evandro Fare | 15 Novembre, 2017, 06:39

Emanuela Petrillo, infermiera presso la Usl 2 di Treviso, è stata licenziata per giusta causa. Queste le parole del il direttore generale dell'Usl 2, Benazzi, in merito al licenziamento dell'assistente sanitaria. La difesa della donna è stata di essere "stata gettata in un incubo" e di non essere contro i vaccini.

L'operatrice ha lavorato nel distretto sanitario di Codroipo (Udine) dal 2009 al 2015, quando si è trasferita nel Trevigiano. Per questo è indagata dalla Procura della Repubblica di Udine per l'ipotesi di reato di peculato, omissione d'atti d'ufficio e falsità in dichiarazioni.

Altre Notizie