Venerdì, 17 Novembre, 2017

FMI conferma ripresa dell'Italia e suggerisce: "Meglio approfittarne per ridurre debito"

Quartilla Lauricella | 13 Novembre, 2017, 13:47

Il Fondo Monetario Internazionale conferma la ripresa dell'Italia quest'anno, con un Pil in crescita del 1,5%.

E' quanto emerso dal Regional Economic Outlook per l'Europa, un rapporto di dettaglio del più generale World Economic Outlook, pubblicato a metà ottobre.

La stima: disoccupazione in calo dell'11,4% nel 2017 Il prodotto interno lordo - aggiunge il Fmi - crescerà dell'1,1% nel 2018 e dello 0,9% nel 2019. L'Fmi suggerisce ai paesi con un debito pubblico alto - ovvero Belgio Francia, Portogallo Spagna e Regno Unito, oltre che Italia - di approfittare della ripresa economica europea per ridurlo. Il deficit, infine, è stimato al 2,2% nel 2017, per scendere all'1,3% nel 2018 e allo 0,3% nel 2019.

"In Italia la recente accelerazione delle vendite di non performing loan è incoraggiante".

Altre Notizie