Venerdì, 17 Novembre, 2017

IOS 11.1.1 risolto il bug della tastiera

iOS 11 installato sul 52 per cento dei dispositivi Apple Non usate la Calcolatrice su iOS 11.1
Bortolo Musarra | 10 Novembre, 2017, 11:04

Negli ultimi anni Apple ha fatto un po' di confusione tra aggiornamenti firmware minori e versioni beta accavallate. Non era un dato ufficiale della Apple, ma è quanto rilevato dalla piattaforma di analisi Mixpanel, la stessa secondo cui, due settimane dopo il rilascio, iOS 11 era installato sul 38,5% di iPhone e iPad e, quattro settimane dopo il rilascio, si trovava sul 48,6% di iPhone e iPad. Bug simile presente anche per la tastiera italiana, nella quale la viene sostituito con L.A. Apple ha per la prima volta aggiornato lo stato della distribuzione del suo sistema operativo mobile il 6 novembre 2017, con il dettaglio delle varie iterazioni disponibili sul mercato: iOS 11 sul 52 per cento, iOS 10 sul 38 per cento degli iDevice e precedenti iterazioni sul restante 10 per cento dei dispositivi Apple. In prima battuta risolve il bug della tastiera e della correzione automatica.

Sappiamo bene che per molti utenti Apple, iOS 11.1 blocca la riproduzione dei media in playback, non rende utilizzabili i controlli audio mentre la schermata è bloccata e l'autocorrettore cambia la "I" in un carattere irriconoscibile. Oltre a questo il changelog riporta anche la correzione del problema per cui l'opzione "Ehi Siri" poteva smettere di funzionare correttamente.

Al momento il servizio seppur incluso nell'aggiornamento è disponibile solo per gli USA ed ha una commissione di ricarica relativamente elevata (se Boon chiede il 2% Apple Pay Cash al momento parte da un 3%, valore che potrebbe essere ritoccato al rialzo in alcune nazioni).

Altre Notizie