Lunedi, 20 Novembre, 2017

Italia fuori dal Mondiale, ma il ct Ventura incassa almeno 800mila euro

Nazionale, Ventura si è dimesso da ct dopo Italia-Svezia? Gian Piero Ventura si dimette! Il CT dell'Italia abbandona dopo la disfatta, Nazionale non qualificata ai Mondiali
Evandro Fare | 14 Novembre, 2017, 14:19

È sempre stato così quando abbiamo incontrato queste squadre. Il rischio di scivolare oltre la ventesima posizione è davvero molto concreto e questo creerà problemi per i prossimi anni. Sapevamo che questa nazionale non era quella del 2006, né quella del 1982 o del 1994, ma che fosse la più brutta nazionale dei giorni vicini, non ce l'aspettavamo o almeno non lo speravamo.

La mancata qualificazione dell'Italia ai mondiali russi dell'anno prossimo apre una voragine all'interno del calcio tricolore e rischia di colpire tutta l'economia nazionale.

Ma siamo l'Italia 4 volte campione del Mondo, abbiamo il dovere di rialzarci e ricostruire per bene, perchè siamo italiani e gli italiani non sono mai domi. Davanti a 70.000 spettatori, un San Siro gremito di tifosi, una coreografia tricolore impressionante, gli azzurri non ce l'hanno fatta. Ventura si é detto anche dispiaciuto perché per l'ennesima volta ha capito cosa vuol dire allenare la Nazionale: semplicemnte qualcosa di straordinario, unico. Quella scelta l'ha fatta il numero uno della Figc, Carlo Tavecchio, di cui ci si ricorda più per le sue gaffe che per i risultati ottenuti. Non possiamo dimenticarci l'esclusione della nazionale di basket dalle olimpiadi, altra "tragedia" sportiva alla quale si aggiunge una storica eliminazione a 60 anni di distanza dalla precedente. Le lacrime amarissime di Gigi Buffon ai microfoni di Rai Sport, sono le lacrime di un Paese intero. Peggio dei giocatori italiani ha fatto solo l'arbitro spagnolo Mateu Lahoz, l'arbitro del match: due evidenti falli di mano in area vengono perdonati a Darmian e Barzagli, ma anche agli azzurri manca un penalty netto su Parolo. Il "Meazza" spinge l'Italia e fa la sua parte, la squadra di Ventura non risponde negli ultimi 16 metri e non riescono a fare quel gol che avrebbe permesso perlomeno il raggiungimento dei supplementari. Basta scavare, è il momento di risalire.

Altre Notizie