Lunedi, 20 Novembre, 2017

Le dichiarazioni di Giampiero Ventura nel post partita di Italia-Svezia

Italia-Svezia, Ventura: Italia Svezia, Ventura cambia ed inserisce a sorpresa un nerazzurro
Quartilla Lauricella | 14 Novembre, 2017, 05:02

Forse tutti pensavano che avesse lasciato perchè il tecnico ha voluto salutare a uno a uno tutti i giocatori con cui ha condiviso questa esperienza.

Non c'è nessuna indicazione in merito al successore, ora purtroppo la federazione ha tempo per pensare. Sono orgoglioso di aver fatto parte del gruppo Azzurro, sono orgoglioso di aver lavorato con grandi campioni e con altri che mi auguro lo diventeranno.

"Sinceramente, una cosa non capisco: lo scenario era chiaro dall'inizio, non capisco perché ora ci si sorprenda.". Ma per valutare meglio la posizione di Tavecchio sarà necessario attendere il prossimo consiglio federale straordinario che dovrebbe essere convocato entro la fine del mese di novembre. Delle decisioni prima ne parlo e poi lo comunico, qualsiasi essa sia. Ci vedremo e ci diremo tutto quello che pensiamo. "Possiamo ribaltarla - ha aggiunto il portiere - culliamo il sogno di ottenere questo risultato, che conta più della mia storia personale, del mio futuro in nazionale". Anche i giocatori non sono innocenti: non esser riusciti a fare un gol in 2 partite a questa Svezia è imperdonabile.

E prima ancora abbracciati con un enorme tricolore che ha coperto - grazie a migliaia di cartoncini verdi, bianchi e rossi - le due curve e la tribuna all'ingresso in campo delle squadre. "Ma so che conta il risultato". "Posso chiedere scusa, ma questo non va ad intaccare l'impegno, la correttezza e la professionalità con cui abbiamo svolto questo lavoro".

Altre Notizie