Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Alfano: "Non mi candiderò alle prossime elezioni"

Medio Oriente: Alfano, non possiamo retrocedere da soluzione dei due Stati Biotestamento, Alfano: no a eutanasia
Evandro Fare | 06 Dicembre, 2017, 19:35

Il partito del ministro degli Esteri non ha superato la soglia di sbarramento alle elezioni regionali siciliane del 5 novembre scorso, ottonendo poco più del 4% dei voti.

(Agenzia Vista) Bruxelles, 05 dicembre 2017 Biotestamento, Alfano no a eutanasia Il segretario di Stato Usa Rex Tillerson "ha chiesto di ascoltare nel suo insieme la dichiarazione che il presidente Donald Trump farà" sulla questione di Gerusalemme, che Washington potrebbe riconoscere come capitale di Israele, "e di non anticipare giudizi senza ascoltarla".

Angelino Alfano, ministro degli Esteri e leader di Alternativa Popolare, ha detto che non si candiderà alle prossime elezioni politiche e che non sarà disposto ad assumere l'incarico di ministro in un eventuale governo.

Alfano continua: "Hanno influito in me anche gli attacchi che io sono convinto siano stati ingiusti". Guardiamo con grande preoccupazione - ha aggiunto - tutti i fatti e tutte le decisioni che sembrano contraddire la strada che la comunità internazionale ha imboccato da tanto, direi troppo tempo, senza vedere il traguardo. Quanto ai rapporti con Renzi, chiarisce di non averlo ancora sentito: "È una mia scelta personale, non avevo il dovere di comunicarla a lui".

Altre Notizie