Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Allegri: "Appannati nel secondo tempo, tifosi juventini troppo pessimisti"

Allegri punge Dybala 'Sia decisivo'. Dal 2015 a oggi tutte le parole su di lui Allegri punge Dybala 'Sia decisivo'. Dal 2015 a oggi tutte le parole su di lui
Iona Trifiletti | 06 Dicembre, 2017, 10:46

In Europa è sempre difficile vincere, dovevamo fare il secondo gol perché abbiamo avuto le occasioni per farlo.

Massimiliano Allegri non è soddisfatto pienamente del successo della sua Juventus in casa dell'Olympiacos: "Stasera - dichiara ai microfoni di Mediaset Premium - nel secondo tempo abbiamo sbagliato abbastanza. Sbagliamo ancora tecnicamente, serve più lucidità nella gestione della palla". "Dybala in difficoltà? È un momento dove le cose non gli vengono bene e ci sta - le parole del tecnico bianconero - Anche l'anno scorso gli è successa la stessa cosa". Non giocò con la Roma, entrò dopo nel derby. Deve stare sereno e trovare una condizione migliore così come gli altri. "Ma non è assolutamente un problema". Devi capire il momento e devi difenderti e non devi subire. Noi stiamo viaggiando bene, è normale che servirebbe qualche punto in più per essere in vetta. "Per fortuna Szczesny ha fatto due grandi partite perché a volte entrano paura e fretta e lì dobbiamo migliorare". "Questo non deve accadere, dobbiamo lavorare". Dobbiamo migliorare in alcuni aspetti, anche nel chiudere le partite.

Poi un curioso siparietto con l'ospite in studio Carlo Ancelotti. La Juventus ha l'unico obiettivo di arrivare agli ottavi di finale della prestigiosa competizione europea, anche perché significherebbe rimpinguare le casse societarie.

Insomma domani sera si gioca per la Champions, con l'obbligo di continuare il sogno, tutto il resto al momento non conta niente. Per la joya si tratta della decima gara di fila in Champions League senza gol, dal memorabile 3-0 rifilato al Barcellona a Torino nell'andata dei quarti di finale della scorsa stagione.

Altre Notizie