Venerdì, 22 Novembre, 2019

Apple: l'iMac Pro in arrivo sul mercato nel giro di pochi giorni

Apple: l'iMac Pro in arrivo sul mercato nel giro di pochi giorni Apple: l'iMac Pro in arrivo sul mercato nel giro di pochi giorni
Bortolo Musarra | 13 Dicembre, 2017, 18:30

Come già detto nella presentazione, iMac Pro è il primo iMac a supportare le CPU Intel Xeon fino a 18 core e 38 thread (suddivisione di un processo in due o più sottoprocessi che vengono eseguiti nello stesso momento da un sistema di elaborazione).

Il responsabile dell'area marketing della compagnia di Cupertino, Phil Schiller, nel corso di un'intervista rilasciata a T3 e riportata da 9to5mac, ha affermato che il lancio di iMac Pro sul mercato è ormai "questione di giorni". Si avvale, ovviamente, dell'ottimo display 5K da 27 pollici e capace di gestire 1 miliardi di colori.

Questo iMac Pro è stato progettato per i professionisti che richiedono il massimo delle prestazioni per editing di foto e video, creatività digitale, modelling 3D e creazioni di contenuti per realtà virtuale e aumentata.

Apple iMac Pro T2 chip sicurezza

La memoria RAM conterà su un quantitativo mastodontico che arriverà fino a 128 GB con una frequenza di 2.666 MHz, mentre il disco sarà di tipo SSD e avrà una capacità fino a 4 TB. Per la prima volta su un Mac, iMac Pro dispone di porta Ethernet con velocità fino a 10Gb per una connettività cablata fino a 10 volte più veloce.

I device Apple all-in-one di prossima generazione identificati con il nome commerciale di iMac Pro prevederanno l'integrazione di un nuovo chip custom denominato T2, il quale fungerà da contenitore di sicurezza per le chiavi di crittografia. Il prezzo di partenza è di 5.000 euro. Ecco il nuovo iMac Pro: un sottilissimo concentrato di potenza. Tra le altre cose, il co-founder di Panic riferisce anche la possibilità di intervento utente in merito alla verifica dell'hardware, del kernel e del boot loader, oltre che del firmware e di altre componenti essenziali del sistema.

Altre Notizie