Mercoledì, 13 Dicembre, 2017

Catania: 3 Kg di cocaina in auto, arrestati 2 corrieri

Carichi di droga dalla Calabria a Catania in manette due pregiudicati oltre 3 kg la cocaina rinvenuta. Il VIDEO Catania, due “corrieri” fermati al casello con 3 chili di cocaina
Evandro Fare | 06 Dicembre, 2017, 18:27

Il viaggio di Mario Favazza, 23 anni (prima foto) e Francesco Cavallaro, 36 anni (seconda foto) è terminato con l'accusa di trasporto e detenzione ai fini di spaccio di cocaina contestata dalla Polizia di Stato di Catania che ha proceduto all'arresto.

I poliziotti avevano appreso dell'arrivo dalla Calabria di due auto, una Fiat Panda gialla e una Fiat Tipo grigia con a bordo una donna, all'interno della quale era stato occultato lo stupefacente. I due sono stati bloccati appena giunti a Catania con un carico di 3 chili e 140 grammi di cocaina proveniente dalla Calabria. La donna ha manifestato eccessiva irrequietezza, per questo i tre sono stati portati negli uffici della Mobile.

Da un controllo dei telefoni è stato accertato come Francesco Cavallaro, durante il tragitto Catania-Calabria-Catania, comunicava con Mario Favazze.

A scoprire il suo nascondiglio sono stati gli agenti del commissariato Porta Maggiore.

Espletate le formalità di rito, i due soggetti sono stati rinchiusi nel carcere di Catania, piazza Lanza, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Le perquisizioni eseguite sulle due macchine, protrattesi sino a tarda sera, hanno dato un primo esito negativo ma, avendo fondato motivo di ritenere che all'interno di una di esse fosse stata occultata sostanza stupefacente, d'intesa con la locale Procura della Repubblica, sono state sottoposte a sequestro, rinviando alla giornata del 4 dicembre la prosecuzione dell'attività di P.G.

Grazie al fiuto dei cani antidroga Sky e Jagus, e con l'utilizzo di attrezzatura per carrozzeria, dentro la Fiat Tipo, che era guidata da Favazza, abilmente occultati in un incavo presente di uno due sportelli posteriori, sono stati trovati e sequestrati tre involucri, con la scritta "Moto GP", che contenevano ciascuno circa un 1 kg di cocaina.

Altre Notizie